DONNA AGGREDITA IN VIA MAZZINI. Salvata dai passanti

CASERTA – Nella serata di ieri nel capoluogo di provincia, in Via Mazzini all’angolo con Via Vico, una giovane donna è stata vittima di un aggressione in pieno centro.

L’obiettivo dell’aggressione un cellulare, puntato da un uomo intorno ai 40 anni, che ha malmenato la donna fortunatamente senza risultato.

Durante l’aggressione un gruppo di ragazzi è stato attirato dalle forti urla della donna, così sono riusciti a mettere in fuga il ladro. La vittima ha poi denunciato il tutto ai carabinieri intervenuti sul posto.

Leggi anche