Consorzio Asi Caserta. Respinto il ricorso al Tar per la rielezione del presidente e dei componenti

Evitato il blocco dell’azione amministrativa

CASERTA – La  prima sezione del  Tar Campania ha respinto la richiesta di decreto cautelare proposta dai presentatori del ricorso avverso la rielezione del presidente e dei componenti del Comitato Direttivo del Consorzio Asi Caserta.

Fissata la Camera di Consiglio per il prossimo 17 aprile 2019.

Grande  soddisfazione per questo primo risultato è stata espressa dalla Presidente Raffaela Pignetti che si è detta ancora una volta fiduciosa sull’esito del contenzioso, ribadendo la piena legittimità degli atti posti in essere nella seduta di Consiglio Generale del 4 marzo.

Intanto, questo primo pronunciamento consente di evitare il blocco dell’azione amministrativa e di proseguire in quel lavoro di riassetto e di riqualificazione delle aree consortili che sta dando risultati importanti e che ne darà ancora di più in futuro per effetto dell’attività di programmazione posta in essere in questi anni.