CONDANNATO A 3 ANNI E MEZZO PER BANCAROTTA FRAUDOLENTA. In carcere 45enne di San Felice

SAN FELICE A CANCELLO – I Carabinieri della Stazione di San Felice a Cancello (CE), in quel centro, hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Milano, nei confronti di Gammella Pasquale, cl. 1971, del luogo.

Per l’uomo è stata disposta l’interdizione perpetua dai pubblici uffici e la detenzione in carcere, dovendo il medesimo espiare anni 3 mesi 5 e giorni 28 di reclusione, poiché responsabile di bancarotta fraudolenta in concorso, reato commesso nell’anno 2006 a Pavia.

Gammella Pasquale è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE), su disposizione dell’ A.G. mandante.