Castel Volturno. Investe ed uccide un uomo. Indagato per omicidio stradale

Come da prassi per il conducente è scattata l'indagine

CASTEL VOLTURNO – E’ stato denunciato a piede libero per il reato di omicidio stradale, C.V., 35 anni napoletano, residente a Castel Volturno.

Si tratta del conducente che si trovava a bordo della sua lancia Musa, quando ha investito un ghanese di 61 anni che girava in bici, nonostante gli arresti domiciliari.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, fornita dal conducente, il ghanese gli avrebbe tagliato la strada e, nonostante il tentativo di frenata, l’impatto è stato inevitabile.

Il giovane sarebbe stato poi aggredito dai connazionali del ciclista mentre cercava di prestare soccorso ed è a quel punto che si è allontanato, chiamando il 118.

La vittima è poi deceduta nella clinica Pineta Grande di Castel Volturno.