Caserta. Donna muore dopo 3 mesi dall’operazione. Familiari presentano denuncia

Ora saranno gli accertamenti medico legali ad accertare i fatti

CASERTA – I familiari hanno presentato denuncia dopo che la loro congiunta è deceduta a tre mesi da un intervento chirurgico.

La vicenda si è verificata a Caserta, dove la paziente, R.F., è stata ricoverata per una frattura del femore sinistro il 29 agosto 2018.

Purtroppo muore il 16 dicembre del 2018 per un probabile caso di setticemia. Così i familiari hanno deciso di sporgere denuncia presso le autorità competenti rappresentate dall’avvocato Luca Supino Di Lorenzo, specialista in responsabilità colpa medica e diritto sanitario.

Ora saranno gli accertamenti medico legali ad accertare con precisione le cause del decesso ed eventuali responsabilità.