CASERTA. ARRESTATO MARESCIALLO DEI CARABINIERI. Ecco il perchè

CASERTA – Questa mattina è partita un operazione dei Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Caserta coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli nei confronti di un maresciallo dei Carabinieri, accusato di rivelazione ed utilizzazione di segreti d’ufficio, aggravato dal metodo mafioso.

Allo stesso tempo è in corso anche una perquisizione nell’abitazione di Nicola Cosentino, attualmente agli arresti domiciliari. Gli è stato notificato un avviso di garanzia per il reato di ricettazione, aggravato dal metodo mafioso.

Le informazioni rivelate dal Maresciallo dei Carabinieri riguarderebbero i presunti rapporti tra le organizzazioni criminali e Cesaro. Una sorta di dossier occulto, che i carabinieri stanno cercando di reperire.

Leggi anche