Carabiniere Casertano ferito nella sparatoria. “Scusate non ricordo nulla”

A fargli visita anche il premier Giuseppe Conte

CASERTAPasquale Casertano, 27enne di Caserta, è il carabiniere rimasto ferito nel conflitto a fuoco, avvenuto ieri nel piccolo comune di Cagnano Varano, nel Foggiano.

E’ deceduto, invece, il collega maresciallo Vincenzo Di Gennaro 45 anni. “Scusate non ricordo nulla, sono provato”, queste le parole del carabiniere il quale si trova ricoverato nell’ospedale “Casa Sollievo della Sofferenza” di San Giovanni Rotondo.

Ha riportato una ferita all’addome ed una al braccio, ma non sarebbe in pericolo di vita.

A fargli visita anche il premier Giuseppe Conte, già in Puglia per alcune visite istituzionali. “L’ho trovato in buone condizioni”, ha detto.