BRASILIANO FACEVA PROSTITUIRE CONNAZIONALE A CASAGIOVE. Fermato dai carabinieri

CASAGIOVE – I Carabinieri della Stazione di Casagiove, in via nazionale appia, nel corso di un controllo, hanno deferito, in stato di libertà per favoreggiamento della prostituzione, un trentaquattrenne brasiliano.

A seguito dei controlli è risultato essere il locatario di un appartamento ubicato a Casagiove, dove un suo connazionale si prostituiva dietro il corrispettivo di denaro e previo appuntamento fissato attraverso un numero telefonico pubblicizzato on line.

L’abitazione è stata sottoposta a sequestro. Indagini in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Caserta.

Leggi anche