AVERSA. SI SPARO’ UN COLPO IN TESTA. E’ morto dopo 3 giorni di ricovero

AVERSA – Lo scorso 10 ottobre, in base alla ricostruzione fatta dagli uomini dell’arma dei carabinieri, al culmine di una lite con la moglie prese una pistola calibro 7,65 e fece fuoco contro se stesso.

Si tratta di Bruno Nunneri, 50enne residente nel comune normanno. Il fatto è accaduto in via Cirigliano. LEGGI QUI L’ARTICOLO PRECEDENTE.

Venne soccorso e trasportato all’ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa, ma le sue condizione erano da subito apparse gravi. Oggi il suo cuore ha smesso di battere. Lascia la moglie e due figlie piccole.

Leggi anche