AVERSA. ALLARME BOMBA RIENTRATO. Ecco una possibile ipotesi

AVERSA – Sarebbero terminate, fortunatamente senza trovare ordigni, le operazioni degli artificieri dei carabinieri presso il Tribunale Napoli Nord ad Aversa, dove, questa mattina a seguito di una telefonata anonima è stata annunciata la presenza di una bomba all’interno dell’edificio.

Ora, gli investigatori stanno cercando di capire i motivi di questo finto allarme. Una delle possibili ipotesi potrebbe trovarsi tra le udienze che si sarebbero dovute tenere questa mattina. Infatti gli inquirenti starebbero controllando una ad una le cause penali in calendario cercando di capire chi avrebbe potuto giovare di un rinvio temporaneo.

Leggi anche