Attraversano passaggio a livello con le barriere in movimento. 23 conducenti multati

Intensificati i controlli della Polizia Ferroviaria

ACERRA – In vista delle festività pasquali il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania ha intensificato i controlli di polizia ed antiterrorismo realizzati, nelle principali stazioni ferroviarie del territorio.

Attraverso i dispositivi di restringimento degli ingressi, con nastri tendiflex e desk brandizzati, grazie ai quali tutte le persone in transito vengono filtrate dalle pattuglie della Polfer che procedono al controllo dei soggetti e dei bagagli sospetti con palmari e metal detector, in sinergia con Unità Cinofile Antiesplosivo ed Unità Operativa Pronto Intervento (Uopi) della Questura di Napoli.

Servizi di osservazione e contrasto della Polfer sono stati predisposti presso due passaggi a livello ad Acerra, in seguito a numerose segnalazione di comportamenti anomali messi in atto da automobilisti indisciplinati con condotte che oltre ad essere irregolari, sono pericolose per i loro stessi autori e per gli altri automobilisti e rallentano la circolazione ferroviaria.

23 persone sono state sorprese mentre, alla guida delle loro autovetture, attraversavano i passaggi a livello con le barriere in movimento o compiendo sorpassi a veicoli regolarmente fermi e sanzionate ai sensi degli artt. 147 e 148 co.2 n. 11 del C.d.S., che prevedono oltre alle pesanti sanzioni edittali anche la decurtazione, rispettivamente, di 6 e 3 punti dalla patente di guida.