Arrestati per tentata rapina in area di servizio. Già scarcerata la banda del Casertano

Il giudice ha disposto gli arresti domiciliari

MARCIANISE / CAPODRISE – Erano stati arrestati pochi giorni fa con l’accusa di tentata rapina ai danni dell’area di servizio Sarni Oil ubicata lungo l’autostrada A1, direzione sud, nel tratto del comune di S. Nicola la Strada.

Si tratta di Marcello Lettucci, 21 anni, di Capodrise; Marco Di Gennaro, 19 anni, di Portico di Caserta e Antonio Rendola, 19 anni, di Marcianise.

Tutti scarcerati e finiti agli arresti domiciliari. Mentre altre due persone, V. A. 32 anni e S. P. 21 anni, sono stati denunciati a piede libero.

Erano stati notati da un dipendente della stazione di servizio, il quale ha immediatamente allertato gli agenti della Questura di Caserta. Giunti sul posto li hanno beccati in flagranza.