ANCORA UN MORTO A CASORIA NELLA DITTA DEI RIFIUTI. Poco tempo fa ci fu un altro incidente mortale

CASORIA – Un altro incidente mortale nel comune di Casoria, sempre nella stessa ditta di raccolta dei rifiuti urbani. Questa mattina intorno alle 5,00 circa è stato trovato in fin di vita l’addetto ai lavori A. F., 52 anni, rimasto schiacciato tra due autocompattatori.

E’ stato immediatamente trasportato al pronto soccorso di Villa dei fiori di Acerra, ma le ferite riportate erano troppo gravi, così è stato disposto il trasferito presso il Cardarelli di Napoli, dove, però, è deceduto poco dopo a causa del violento trauma.

Questo è il secondo caso in pochi mesi. Poco tempo fa morì un altro operaio, investito da un automezzo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per verificare le dinamiche dell’incidente, e ricostruire i fatti.

I. di R.

Leggi anche