AGGUATO A CAPUA. 12 fucilate e 2 bombe a mano. Poteva essere una strage

CAPUA – Nella notte tra sabato e domenica, intorno alle tre, nella zona ex Pierrel, presso il parco Primavera sono stati esplosi 12 fucilate a pallettoni da ignoti, all’indirizzo di un appartamento situato al piano terra.

Oltre alle fucilate sono state lanciate due bombe a mano che solo miracolosamente non sono esplose che potevano fare una strage. L’appartamento dove si è verificato l’episodio, è occupato da un pregiudicato, che al momento dell’episodio dormiva.

Sul posto sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Capua e gli Agenti del Commissariato di Polizia di Santa Maria C.V. che hanno provveduto insieme agli artificieri, provenienti da Napoli a disinnescare i due ordigni. Sul fatto indagano i Carabinieri di Capua. Comunicato ufficiale della Polizia.