47ENNE DI SAN MARCELLINO FINISCE AI DOMICILIARI. Continue violazioni della misura cautelare

SAN MARCELLINO – I Carabinieri del Comando Stazione di San Marcellino hanno dato esecuzione ad un’ordinanza sostitutiva della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza con quella della custodia cautelare agli arresti domiciliari.

La sentenza è stata emessa da Tribunale di Taranto nei confronti di un 47enne di San Marcellino.

Il provvedimento è scaturito dall’attività di controllo svolta dagli stessi militari dell’Arma che hanno accertato le reiterate violazioni alla misura cui l’uomo era sottoposto.