35ENNE MUORE IN SPIAGGIA. Avverte un malore e poi cade a terra. Unitili i soccorsi

CASERTA – E’ di poco fa la notizia di una tragedia sul litorale laziale, dove il 35enne Moreno Leva, originario di Riardo ma residente a Caserta è deceduto a seguito di un malore mentre si trovava in spiaggia.

In base alle prime testimonianze il giovane avrebbe avvertito un forte dolore, e subito dopo si è accasciato al suolo.

Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118, ma già era troppo tardi. Forse alla base del decesso un infarto risultato fatale. Come da prassi verrà disposto l’esame autoptico per accertare le cause che hanno portato alla morte del 35enne. Lascia la moglie e un bimbo piccolo.

Leggi anche