20ENNE DI AVERSA PICCHIA LA MADRE. Arrestato due volte per lo stesso reato

AVERSA –  I Carabinieri erano già intervenuti, alcuni giorni fa, su segnalazione di un anziana signora, la quale denunciò il figlio per maltrattamenti e percosse. Stiamo parlando di Vincenzo Adamo, un 20enne residente ad Aversa.

Dopo l’intervento degli uomini dell’arma era stato arrestato e processato per direttissima. Il giudice aveva confermato l’arresto con l’obbligo di non avvicinarsi ai genitori, ma subito dopo la scarcerazione il 20enne ha deciso di riprovarci e si è recato nuovamente dalla madre, aggredendola ancora una volta.

Così il ragazzo è stato di nuovo arrestato e trattenuto, in attesa del secondo processo.

Leggi anche